Evento Sicindustria: Stampanti 3D per la produzione industriale

Nell’ambito della cerimonia di premiazione di Open – break the chain, vi aspettiamo presso Sicindustria per l’appuntamento di Palermo dedicato alla divulgazione tecnologica in tema di stampanti 3D per la produzione industriale.

L’evento, che si terrà mercoledì 19 febbraio dalle ore 9.00, avrà lo scopo di indagare sui principali vantaggi della stampa 3D per le imprese. I produttori, infatti, potranno contare su un prodotto finale perfetto, più leggero, resistente e preciso, con geometrie impossibili da realizzare con i metodi tradizionali.

HP e Selltek – Gruppo DEDEM forniranno ad imprenditori, responsabili di azienda e tecnici una panoramica sui sistemi di stampa 3D e i più significativi casi studio della tecnologia HP Multi Jet Fusion.

HP: le stampanti 3D per la produzione industriale

I sistemi di stampa 3D di HP rappresentano una vera e propria rivoluzione nell’approccio produttivo in quanto hanno reso possibile la produzione di parti finite in serie.

Con le stampanti 3D 4200 e 5200 infatti, le imprese possono contare su un’alternativa decisamente più competitiva rispetto allo stampaggio ad iniezione per la produzione di parti plastiche.

Il concetto di personalizzazione di massa non è mai stato così attuale come nell’ultimo biennio. La stampanti 3D per la produzione industriale di HP consentono di realizzare in serie componenti identici o diversi, nella stessa area di lavoro e allo stesso costo per parte.

In questo modo le imprese sono in grado di soddisfare i bisogni individuali dei clienti e contemporaneamente preservare l’efficienza della produzione di massa in termini di bassi costi di produzione e quindi di prezzi di vendita competitivi.

I casi studio che andremo ad esaminare ci racconteranno che i principali benefici riscontrati sono:

  • Velocità di stampa
  • Tempistiche ridotte
  • Peso ridotto
  • Riduzione dei costi

Le stampanti 3D per la produzione industriale avranno un ruolo sempre più centrale nei processi di produzione delle imprese. Grazie alle migliorie tecnologiche nel prossimo futuro avremo:

1 – Stampanti 3D più veloci per raggiungere maggiori volumi di stampa

2 – Macchine più versatili e un numero sempre più alto di materiali

3 – Nuove soluzioni software in grado di migliorare la potenza delle stampanti 3D, rafforzare la sicurezza IP, la collaborazione remota e la precisione della produzione

4 – Nuove partnership e collaborazioni tra aziende con background e competenze diverse che copriranno le esigenze di una gamma più ampia di settori

Agenda:

  • 9.00 – Registrazione
  • 9.30 – Saluti di Alessandro Albanese, Presidente di Sicindustria
  • 10.00 – L’innovazione dalla ricerca al mercato – Umberto La Commare, Delegato alle attività di incubazione di impresa, UniPa
  • 10.30 – 3D e Multi Jet Fusion – Marcello Pagnini, Responsabile Commerciale, DEDEM
  • 11.00 – Gli effetti virtuosi della contaminazione – Marcantonio Ruisi, Promotore Spin-off e Start-up, UniPa
  • 11.30 – Clabber’s Experience – I ragazzi di Clab
  • 12.00 – Open: Break the chain, premiazione vincitori
  • 12.30 – Coffee break
  • 13.00 – Case History e B2B – Maia Guetta, Application Engineer, DEDEM

Ti aspettiamo a Palermo. Prenota il tuo biglietto gratuitamente.

Vuoi partecipare all'evento?

ISCRIVITI