Case study ProtoFab: La stampa 3D di griglie frontali per auto

Oggi vi presentiamo un case study di ProtoFab. Azienda produttrice della serie di stampanti 3D professionali SLA che trovano impiego nei più svariati settori come: automotive, medicale, dentale, fashion, arte ed elettronica.

Le tecnologie di stampa 3D sono sufficientemente avanzate da consentire sia la prototipazione che la produzione di componenti realizzati con materiali ad altissime prestazioni.

Come abbiamo visto anche nell’articolo dedicato alla stampa 3D per il settore automotive, uno dei maggiori vantaggi che la stampa 3D offre ai produttori di automobili è la possibilità di ridurre considerevolmente i costi e il tempo necessario per la realizzazione di prototipi e parti finite.

ProtoFab e le griglie frontali per auto stampate in 3D

In un veicolo, la griglia svolge un ruolo fondamentale in quanto: impedisce il danneggiamento durante la guida delle parti interne all’auto causato da oggetti esterni; è un’elemento chiave del sistema di raffreddamento; eroga il flusso d’aria verso il radiatore e contribuisce a migliorare le prestazioni della vettura. Inoltre, dona alla macchina un aspetto esclusivo.

Con l’aiuto della stampante 3D professionale SLA 1600, ProtoFab è riuscita ad ottenere numerosi vantaggi nella produzione in 3D delle griglie frontali per le auto, sviluppando, quindi, un prodotto tradizionale con una soluzione innovativa.

ProtoFab SLA1600 – Griglia monopezzo

La struttura di questo pezzo è molto complessa. Con la tecnologia di stampa 3D di ProtoFab può essere stampata e implementata in un pezzo unico, senza la necessità di realizzare vari componenti che poi vengano assemblati, come avviene con i metodi tradizionali.

case study Protofab

via ProtoFab

La griglia, lunga 1,45 metri, viene stampata direttamente dalla stampante 3D professionale 3D SLA1600, un nuovo sistema di produzione di stampa 3D intelligente ad alta efficienza. 

Il processo di produzione con la SLA 1600

L’intero processo produttivo viene completato in 3 giorni, riducendo il ciclo di sviluppo dell’80% rispetto al processo tradizionale. I risultati sono sorprendenti. Seguendo il nuovo modo di produrre, si ottiene una riduzione del 70% del costo della manodopera e del 49% del costo di produzione. 

case study Protofab ProtoFab SLA 1600

ProtoFab SLA 1600

La stampante 3D ProtoFab SLA 1600  è in grado di stampare prodotti di grandi dimensioni su larga scala, riducendo efficacemente gli errori e gli sprechi causati dallo splicing e migliorando notevolmente l’efficienza dello sviluppo del prodotto.

Prestazioni eccellenti dei materiali di stampa

Questa griglia per automobili è realizzata in resina fotosensibile sviluppata da ProtoFab. Vanta un’ottima resistenza alle alte temperature, resistenza meccanica, stabilità dimensionale e chimica. Questa stampante 3D SLA di ProtoFab ha una velocità di formatura più rapida e una buona finitura superficiale, alta precisione, un facile processo di post-elaborazione ed è perfetta per assemblaggi precisi di parti di automobili, aerospaziali e aeronautiche.

ProtoFab SLA1600 rappresenta una soluzione di stampa 3D affidabile ed economica per l’industria dell’automomotive. Vanta prestazioni superiori alle stampanti 3D della stessa categoria, materiali innovativi e resistenti, con un ciclo di sviluppo e produzione ridotto. 

Vuoi ulteriori informazioni sulle stampanti 3D ProtoFab?

CONTATTACI SUBITO