La tecnologia di stampa 3D e Mini disegnano il futuro

Prima di passare al nuovo anno, il 2017 ci riserva un’ultima grande sorpresa. I protagonisti dei nuovi traguardi raggiunti nell’industria dell’automotive sono la MINI, marchio di casa BMW, e la stampa 3D.

Nuovo concept car e la tecnologia di stampa 3D

Pochi mesi fa, l’amatissima automobile tedesca ha presentato il suo nuovo concetto di auto elettrica, la MINI Electric Concept, che entrerà in produzione nel 2019. Per costruire la concept car è stata utilizzata la tecnologia di stampa 3D.

tecnologia di stampa 3d e concept car mini

La tecnologia di stampa 3D è stata utilizzata per modificare il design delle ruote e le superfici ad incasso delle prese d’aria. Sono stati aggiunti degli inserti aerodinamici stampati in 3D che riprendono la struttura in fibra di vetro dei deflettori d’aria.

Questi dettagli conferiscono un carattere estetico più moderno al Mini Electric Concept.

L’uso della stampa 3D in questo settore dimostra la flessibilità nel design che la tecnologia può portare alle funzionalità già esistenti, trovando il giusto mix tra stile e funzionalità. Con l’ausilio della tecnologia di stampa 3D si risparmia sui costi dei materiali e grazie alla prototipazione, le tempistiche sono accelerate e l’auto è in grado di utilizzare in maniera più efficiente l’elettricità.

Il programma Your Costumised

MINI offre adesso ai suoi clienti la possibilità di acquistare degli upgrade stampati in 3D. Il pacchetto sarà disponibile nel 2018 per diversi modelli presenti sul mercati e comprende:

  • side scuttle
  • la modanatura della plancia lato passeggero all’interno
  • i battitacco illuminati a LED
  • i proiettori a LED per le luci di cortesia sulle portiere.

I clienti possono scegliere e disegnare loro stessi i pezzi, direttamente dal sito web appositamente creato per il nuovo programma. MINI, in questo modo, offre al cliente l’opportunità di scegliere tra diverse opzioni e lo coinvolge attivamente nel processo di progettazione.

Il customiser – online shop

L’online shop guida l’utente attraverso le varie fasi di progettazione e funzionamento, dandogli la liberà di definire la  creatività dell’intero processo.

I clienti possono progettare pezzi con finiture superficiali, motivi e colori in qualsiasi sequenza, ed è anche disponibile una selezione di design che offre colori e icone “su misura”.

I cerchi per gli inserti degli indicatori laterali, noti come Side Scuttles, sono realizzati con una procedura di stampa 3D e poi verniciati nella tonalità di colore desiderata dal cliente: opaco Aspen White, opaco Chili Red, opaco Jet Black, opaco Silver Silver e White Silver opaco.

I pezzi personalizzati vengono realizzati in Germania mediante l’avanzata scrittura laser e processi di stampa 3D, e poi spediti in poche settimane al cliente finale. Le parti e i componenti possono essere facilmente integrati nella MINI di un cliente e scambiati se il veicolo viene venduto successivamente.

La tecnologia di stampa 3D incontra MINI

MINI utilizza impianti di stampa 3D professionali, configurati per questa gamma di prodotti dalla BMW Group attraverso partnership strategiche con Carbon, EOS GmbH, e HP Inc., per la produzione di componenti in plastica di alta qualità.

MINI si posiziona, grazie all’utilizzo della tecnologia di stampa 3D, come pioniere nel processo di digitalizzazione per l’automotive.

Vuoi avere maggiori informazioni sulla stampa 3D applicata al settore automotive?

CONTATTACI PER RICEVERE SUBITO UNA RISPOSTA