Studio System +: Stampante 3D per metallo ad alta risoluzione

Desktop Metal presenta Studio System +, la stampante 3D per metallo con nuove funzionalità, a garanzia di una maggiore produttività.

Da oggi è possibile anche introdurre Studio Fleet, una soluzione scalabile per la stampa 3D in-house che sfrutta la nuova tecnologia Studio System +, per portare la produzione di piccoli lotti di parti metalliche in officina. Con Studio Fleet puoi ottenere fino a fino a 5 volte il volume di produzione senza quintuplicare l’investimento iniziale.

Non perderti l’evento dedicato alla stampa 3D in metallo di Desktop Metal, che si terrà il 21 settembre a Valenza (AL). Scopri come partecipare qui.

Le novità introdotte con Studio System +

Stampa ad alta risoluzione:

Studio System + dispone di una nuova testina di stampa intercambiabile da 250 μm con profili software di supporto che consente nuove geometrie e applicazioni, ottenendo parti più piccole e caratteristiche eccellenti con una finitura superficiale migliorata.

Monitoraggio del processo di stampa:

Nella stampante 3D Studio System + è presente una fotocamera che riprende il pezzo mentre viene stampato. Il video è visualizzabile in un browser web. Ciò offre all’utente una visione più approfondita del processo di stampa e la capacità di monitorare le fasi di stampa.

Maggiore capacità produttiva:

Le nuove scaffalature impilabili aumentano la capacità del debinder e della fornace per una maggiore produttività.

Riduzione i costi operativi con Studio System +:

Le connessioni esterne di gas esterne consentono di ridurre il costo dei materiali di consumo e ottenere un costo per pezzo prodotto ancora più basso.

Il processo di stampa 3D di Desktop Metal

  1. Il software costruisce piani di costruzione da file STL o CAD, generando automaticamente i parametri di supporto e controllo, in base alla geometria e al materiale delle parti.
  2. Mediante il processo di Bound Metal Deposition, una parte verde viene modellata mediante l’estrusione di bacchette metalliche rilegate, e una polvere metallica viene tenuta insieme da cera e leganti polimerici.
  3. La parte verde viene immersa in un fluido contenuto nel Debinder che dissolve il legante primario e crea una struttura a poro aperto su tutta la parte da sinterizzare.
  4. Quando la parte viene riscaldata a temperature prossime allo scioglimento, il legante rimanente viene rimosso e le particelle di metallo si fondono insieme determinando una densificazione della parte fino al 96-99,8%.

I vantaggi:

Il software Fabricate ™

Questo software automatizza anche gli aspetti più impegnativi del processo di fabbricazione. Genera automaticamente i supporti per una facile rimozione e crea piani di costruzione personalizzati che sono sintonizzati sulla geometria e sul materiale per ogni parte del lavoro, rendendo facile la produzione di parti metalliche di alta qualità senza strumenti personalizzati o un operatore dedicato.

Rimozione dei supporti a mano

Studio System stampa i supporti con una Ceramic Release Layer ™, materiale brevettato che non si lega alla parte metallica. Ciò rende possibile separare i supporti a mano e semplificare il processo di post-elaborazione.

Ampia gamma di leghe metalliche

Studio System offre un’ampia gamma di leghe inclusi acciai inossidabili, rame e acciai per utensili. Ogni lega viene sottoposta a rigorose qualifiche da parte di esperti a livello mondiale e i materiali principali soddisfano o superano costantemente gli standard del settore.

Vuoi maggiori informazioni sulle stampanti di Desktop Metal?

CONTATTACI SUBITO