Prima delle vacanze estive, la società italiana Roboze, specializzata in stampa 3D professionale, è volata a Dubai!

Dubai e il futuro della stampa 3D industriale

L’innovazione e gli sviluppi nel settore della stampa 3D professionale sono argomenti che trattiamo spesso sul nostro blog.

Come abbiamo visto in precedenza nei nostri articoli, il mercato della stampa 3D è destinato a salire nei prossimi anni, fino a raggiungere, nel 2025, i 300 miliardi di dollari. Questo, insieme ai passi da gigante che vengono fatti costantemente in questo settore, ha attirato l’attenzione degli Emirati Arabi Uniti.

Due anni fa, nel 2016, Sheikh Mohammed ha lanciato “Dubai 3D Printing Strategy” con l’intento di mettere al servizio dell’umanità questa tecnologia e far diventare gli Emirati il polo principale della tecnologia 3D entro il 2030.

3D Printing Strategy

Image courtesy dubaifuture.gov.ae

Previsioni per l’utilizzo della stampa 3D a Dubai

La strategia di Dubai mira a ridurre la manodopera del 70%, a ridurre i costi del 90% e a ridurre i tempi dell’80% nei diversi settori produttivi.

L’obiettivo principale di Dubai è quello di garantire che il 25% degli edifici di Dubai siano basati sulla tecnologia di stampa 3D.

I report indicano che la tecnologia di stampa 3D ridurrà i costi di costruzione tra il 50% e il 70% e ridurrà i costi di manodopera fino all’80%. La tecnologia aiuterà a ridurre i rifiuti prodotti fino al 60%, il che si rifletterà positivamente sui rendimenti economici del settore e contribuirà allo sviluppo sostenibile.

Sheikh Mohammed ha dichiarato: “Il futuro dipenderà dalle tecnologie di stampa 3D in tutti gli aspetti della nostra vita, partendo dalle case in cui viviamo, dalle strade che usiamo, dalle auto che guidiamo, dai vestiti che indossiamo e dal cibo che mangiamo”.

Roboze e “Dubai 3D Printing Strategy” 2018

Negli ultimi due anni, Roboze ha annunciato espansioni negli Stati Uniti, nella penisola balcanica, in Asia e in India, nella regione del Benelux, in Polonia, nella regione EMEA, nel Regno Unito e in Irlanda. 

Adesso, la società sta rivolgendo la sua attenzione verso una nuova direzione – gli Emirati Arabi Uniti, principalmente verso Dubai.

Quest’anno, Alessio Lorusso, CEO e Founder di Roboze, è volato a Dubai per presentare al mercato emiratino le soluzioni di stampa 3D offerte da Roboze.

Le soluzioni di stampa 3D di Roboze

Roboze è un produttore italiano di soluzioni di stampa 3D per l’industria per diversi settori: aeronautico, della difesa, dello spazio e manifatturiero. Le stampanti 3D professionali Roboze One, Roboze One +400 e Argo sono tra le più precise al mondo e raggiungono tolleranze meccaniche di 25 micron.

Oltre alle stampanti 3D che utilizzano la tecnologia FFF, con il Beltless System brevettato dall’azienda, Roboze propone anche una serie di materiali all’avanguardia, con ottime proprietà meccaniche, per varie applicazioni. 

Con le soluzioni di stampa 3D di Roboze è possibile ottenere prototipi e prodotti finiti pronti all’utilizzo ma anche piccole serie personalizzate.

Selltek Srl è rivenditore autorizzato Roboze. Vi invitiamo a scoprire di più sulla tecnologia FFF qui.

Vuoi ulteriori informazioni sulle stampanti 3D con tecnologia FFF?

CONTATTACI SUBITO

workshop tecnologia 3D hp