Metalli per la stampa 3D con Desktop Metal

Desktop Metal, fondata nel 2015, è diventata velocemente un pioniere nel panorama dell’additive manufacturing, ampliando l’offerta dei metalli per la stampa 3D. 

Le loro soluzioni di stampa 3D in metallo coprono, infatti, l’intero processo di realizzazione di un prodotto, dalla sua prototipazione alla produzione in serie.

Le soluzioni Desktop Metal e i metalli per la stampa 3D

Studio System

La stampante 3D Studio System è una vera soluzione end – to – end per la stampa in-house di parti metalliche complesse, strutturata in 3 parti è in grado di assicurare un flusso di lavoro continuo e 10 volte meno costoso delle tecnologie 3D esistenti.

Stampante 3D Studio System utilizza metalli per la stampa 3D

Stampante 3D Studio System

Studio System impedisce l’esposizione degli utenti a solventi e materiali tossici e non richiede ventilazione esterna. Il sistema è progettato per l’uso in una vasta gamma di ambienti, come: ufficio, laboratorio, negozio.

Production System

Per la produzione di parti metalliche prodotte su larga scala, attraverso la stampa 3D, Desktop Metal ha creato Production System, l’unico sistema di stampa 3D per la produzione in serie di parti metalliche ad alta risoluzione, che promette di essere 100 volte più veloce degli odierni sistemi di produzione additiva basati su laser.

production desktop metal selltek

Production System

La prima stampante 3D Production System è stato installata all’inizio del 2019. Seguiranno ulteriori installazioni presso i principali produttori di componenti in metallo per il settore automobilistico è sarà resa disponibile sul mercato nel 2020.

Metalli per la stampa 3D 

I materiali e le tecniche di lavorazione delle stampanti 3D di Desktop Metal sono pensati per garantire un lavoro pulito, senza l’utilizzo di polveri o laser sfusi.

Acciaio inossidabile 316L

  • Questo materiale sviluppato da Desktop Metal per la stampante 3D Studio System, grazie alle sue straordinarie caratteristiche, consente agli ingegneri di realizzare, in ufficio o in laboratorio, un’ampia serie di prodotti come parti del motore, attrezzature di laboratorio, dispositivi medici, lavorazione chimica e petrolchimica, elettrodomestici da cucina, gioielli, ecc.

Quello che lo rende speciale è la sua resistenza alla corrosione e la sua capacità di rispondere bene sia alle alte che alle basse temperature.

Applicazioni

L’acciaio inossidabile 316L è stato impiegato, con ottimi risultati, per la realizzazione di:

  • Ugelli del carburante per autocisterne, sviluppati da John Zink Hamworthy Combustion.

L’ugello viene solitamente installato in un bruciatore marino HXG che viene utilizzato su caldaie a propulsione a vapore su navi cisterna per GNL, che migliorano le prestazioni del bruciatore a basso carico. In questo modo si riducono i costi operativi durante la manovra della nave, in quanto funziona con meno carburante.

Ugelli del carburante per autocisterne metalli per la stampa 3D

Ugelli del carburante per autocisterne

La scelta del materiale da utilizzare è ricaduta sul 316L proprio grazie all’elevata resistenza alla corrosione e alle proprietà meccaniche. Inoltre, questa scelta ha permesso all’azienda di ridurre il costo del pezzo da $ 1620 con DMLS di terze parti a soli $ 130 con Studio System.

  • Girante per ambienti difficili

Questi componenti sono parti essenziali delle pompe per spostare i fluidi. Grazie all’acciaio inossidabile 316L, che ha permesso di realizzare le geometrie complesse del pezzo, il costo delle giranti si è ridotto da più di $ 1.000 a soli $ 70.

  • Tutori per uso medico

Gli splint ad anello sono dispositivi medici progettati per immobilizzare o limitare la gamma di movimento degli arti feriti. 

Essendo realizzati solitamente in plastica, si rompono velocemente. Con la stampante 3D Studio System ed il materiale 316L, ora vengono stampati in 3D su misura, resistono molto di più ed hanno una finitura estetica maggiore.

Acciaio inossidabile 17-4 PH

Il materiale 17-4 PH è ideale per svariati usi, grazie alla sua resistenza alla corrosione e durezza, soprattutto quando trattato termicamente.

Progettisti e ingegneri possono personalizzare le proprietà post – sinterizzazione della lega per adattarsi a una vasta gamma di applicazioni, come:

  • Macchinari per la produzione
  • Elaborazione chimica
  • Trasformazione dei prodotti alimentari
  • Componenti della pompa
  • Valvole
  • Elementi di fissaggio
  • Maschere e infissi

Come nel caso del materiale 316 L, anche l’acciaio inossidabile temprato 17-4H permette di realizzare geometrie complesse impossibili da riprodurre con le tecnologie tradizionali e rappresenta una soluzione di qualità e a basso costo per la stampa di parti a basso volume.

Applicazioni

17-4 PH ha dato eccellenti risultati nella realizzazione di vari parti, come:

Effettori di estremità

Questo componente viene utilizzato solitamente nelle linee di produzione e assemblaggio e presenta geometrie complesse. Essendo un dispositivo con un ruolo importante nella linea di produzione, è necessario poterli sostituire velocemente in caso si dovessero rompere.

La scelta di questo materiale ha permesso una più facile realizzazione del prodotto, nonché un risparmio economico rispetto alla tecnologia DMLS. Il pezzo realizzato con la stampa 3D di Desktop Metal presenta ottime proprietà meccaniche, il che si traduce in una vita più lunga del prodotto.

Vite a rulli

Sono componenti che necessitano di un’elevata forza e velocità eccellente. Vengono utilizzate negli attuatori a vite a rulli, spesso nelle centrali elettriche, al posto dei costosi attuatori idraulici ad alta manutenzione.

Vite a rulli realizzati con metalli per la stampa 3D

Vite a rulli

Con la stampa 3D in metallo, i progettisti possono produrre i pezzi in ufficio, con il materiale 17-4 PH che offre un’eccellente resistenza a carichi elevati e all’usura.

Acciaio H13

Desktop Metal ha da poco aggiunto un nuovo tipo di acciaio tra i metalli per la stampa 3D. Sì chiama H13, ha un’ottima resistenza all’abrasione, stabilità nel trattamento termico ed è la soluzione ideale utensili.

I metalli per la stampa 3D, come l’acciaio H13, risultano particolarmente vantaggiosi rispetto ai metodi di produzione tradizionali.

Tra i vari impieghi, menzioniamo:

  • Inserti per stampi
  • Utensili in lamiera
  • Strumenti per timbrare
Stampo per cerniere con metalli per la stampa 3D H13

Stampo per cerniere

Solitamente sono parti prodotte con stampaggio ad iniezione e pressofusione.

La parte nell’immagine è stata prodotta con l’ugello 250um ad alta risoluzione di Desktop Metal per ottenere un alto livello di dettaglio (logo e trame), il che ha permesso un importante risparmio di tempo e costi rispetto alla lavorazione di elettroerosione e filo.

Vuoi avere informazioni sui metalli per la stampa 3D di Desktop Metal?

CONTATTACI SUBITO