Fiber di Desktop Metal

Desktop Metal fa il suo ingresso nel mercato della stampa 3D polimerica con la stampante 3D Fiber. Con questa nuova stampante 3D, che combina due diverse tecnologie di stampa (AFP e FFF), l’Azienda mira a rendere più accessibili i materiali in fibra continua ad alte prestazioni, tradizionalmente molto costosi.

Fiber è la prima stampante 3D al mondo a fabbricare componenti ad alta risoluzione con materiali compositi in fibra di carbonio continua di livello industriale, utilizzati nei processi di posizionamento automatico delle fibre (AFP).

Caratteristiche:

  • Volume di costruzione più grande mai offerto in una stampante desktop 3D in fibra continua (310 mm x 240 mm x 270 mm).
  • Fiber HT permette di realizzare parti con compositi continui con <1% di porosità e fino al 60% di carico continuo di fibre con matrice avanzata. Questa versione può stampare pezzi in grado di resistere a temperature altissime fino a 250 gradi Celsius e parti conformi ESD (antistatiche)
  • Fiber LT produce parti in materiali termoplastici PA6, utilizzando fibre continue con porosità <5%
  • Stampa parti 60 volte più rigide e 75 volte più forti di quelle in plastica ABS

“Con la nuova tecnologia AM di Desktop Metal, gli ingegneri saranno in grado di stampare strutture composite rinforzate con fibre continue, di qualità industriale. Questa tecnologia rivoluzionaria offre ora la possibilità di stampare rinforzi in fibra continua a elevata resistenza sull’asse Z. Questi vantaggi si combinano con la stampa ad alta risoluzione e con le splendide finiture superficiali che offrono agli utenti flessibilità nel progettare e produrre, in maniera economica, strutture composite ad alte prestazioni “.

– David Hauber, Engineering Manager di Trelleborg Sealing Solutions Albany, Inc –

Vantaggi

Le stampanti 3D Desktop Metal utilizzano due testine di stampa e sono compatibili con un’ampia gamma di materiali compositi rinforzati con fibre, nylon tritato caricato con fibra di carbonio o con fibra di vetro, PEEK e PEKK.

La vasta scelta di materiali permette agli ingegneri di realizzare parti e pezzi finiti nei più svariati settori, dall'elettronica di consumo all'automotive, arrivando a risparmiare milioni di dollari.

Al notevole risparmio si aggiungono tempi di consegna rapidi, resistenza e leggerezza della parte.

Applicazioni:

  • Maschere, ganasce morbide a controllo numerico, dispositivi per incisione laser per strumenti medici, ESD e dispositivi per la produzione
  • Elettronica, beni di consumo come biciclette da corsa, nautica, aviazione e progettazione di macchine
  • Componenti in cui la leggerezza è fondamentale per le prestazioni, come sedie a rotelle e attrezzature per gare sportive
 
× Parla con noi!