EXTEM AMHH811F: Materiale 3D ad elevata resistenza termica e chimica

Durante Formnext 2019, Roboze e Sabic hanno stupito con un nuovo materiale, un filamento amorfo compatibile con la stampante 3D Argo di Roboze. Si chiama EXTEM AMHH811F, possiede la  UL Blue Card con certificazione V0-075, è RoHS compliant e halogen free secondo VDE / DIN 472 parte 815. Inoltre, grazie alle sue innovative proprietà, può essere utilizzato come sostituto dei metalli in ambienti estremi.

Caratteristiche del materiale 3D EXTEM AMHH811F

Questo materiale 3D promette prestazioni mai viste prima. E’ un poliammide termoplastico translucido con elevata resistenza all’ignizione e con prestazioni di deflessione del calore fino a 230°C. EXTEM AMHH811F vanta anche una buona resistenza chimica, il che lo rende particolarmente adatto per il settore medicale, aeronautico, aerospaziale e motorsport. Alcuni esempi di parti che possono essere realizzate con questo innovativo materiale sono scudi termici per automobili, l’elettronica per veicoli elettrici o l’assemblaggio per sensori personalizzati. 

EXTEM AMHH811F

Il team Roboze è particolarmente fiero della fodera acustica realizzata con il nuovo materiale EXTEM™ AMHH811F Filament, da loro definito come il termoplastico termicamente più performante al mondo. Questa parte viene inserita all’interno delle ali e smorza le onde sonore e vibrazionali di un aereo.

Le prime parti stampate in 3D con il materiale EXTEM AMHH811F sono state presentate in anteprima durante Formnext 2019.

Le soluzioni di stampa 3D Roboze

Le rivoluzionarie soluzioni di stampa 3D Roboze comprendono:

  • Una serie Desktop – sviluppata per professionisti e aziende che producono strumenti e componenti funzionali,  utilizza materiali compositi e polimeri con ottime resistenze alle alte temperature.

Si tratta delle stampanti 3D FFF Roboze One e Roboze One + 400 che sfruttano il sistema Beltless brevettato dall’azienda stessa.

  • Una serie Desktop/Production – con le sue due versioni, Roboze One Xtreme e Roboze One +400 Xtreme, porta in azienda un alleato dotato di elementi innovativi unici, in grado di realizzare parti e pezzi finiti resistenti come il metallo, grazie all’utilizzo di super polimeri come il PEEK.
  • Una serie Production – pensata per produrre su larga scala. Le due stampanti 3D, Argo 350 e Argo 500 permettono di stampare in 3D con materiali molto resistenti ad alte temperature.

Roboze e Sabic, una collaborazione di successo

La collaborazione tra Roboze e Sabic, multinazionale araba che sviluppa prodotti chimici, è iniziata nel 2018, quando insieme hanno messo a punto un materiale chiamato Lexan EXL AMHI240F, un filamento in policarbonato per le stampanti 3D FFF  di Roboze di elevata resistenza all’urto e duttilità a basse temperature. Questo materiale è stato sviluppato per essere utilizzato in applicazioni estreme nei settori aerospaziale, beni di consumo ed automotive.

“Avere un partner come Sabic crea un’importante opportunità per i nostri clienti. L’Extem AMHH811F è già una prima prova e dà la possibilità di aprire nuovi orizzonti con il polimero amorfo più prestazionale su sistemi FFF. Con le soluzioni Argo della serie Production e il nuovo filamento Extem AMHH811F, aumentiamo le opportunità dei polimeri dedicati al Metal Replacement e tutto questo, sono sicuro, porterà vantaggi in termini di rapidità e produttività per tutti gli addetti ai lavori.”

  Alessio Lorusso, Ceo & Founder di Roboze

Vuoi ulteriori informazioni sulle stampanti 3D di Roboze?

CONTATTACI SUBITO