Pronti al vostro servizio con la nuova arrivata in casa Selltek: HP MultiJetFusion 4200

Dopo una lunga attesa, questa settimana negli uffici di Selltek, è stata installata ed ha prodotto i primi campioni la stampante 3D HP MultiJet Fusion 4200.

Caricata con il materiale Poliammide grado 12 (Nylon) ad elevate caratteristiche meccaniche, in poche ore ha stampato migliaia di pezzi di piccole dimensioni in un volume di lavoro di 380 x 284 x 350 mm.

I costi contenuti del materiale di consumo, grazie all’elevata riutilizzabilità con un minimo spreco di polvere tra un ciclo produttivo e l’altro e l’elevata velocità di stampa ne fanno una vera e propria macchina da produzione seriale.

Ora la stampante è stata messa sotto stress dai nostri esperti utilizzatori che con oltre 16 anni di esperienza la porteranno al limite delle performance, per potere così individuare punti di forza e di debolezza di questa dirompente tecnologia che cambierà sicuramente il mondo della prototipazione e della produzione che fino ad oggi abbiamo conosciuto.

 

Dopo i primi test, noi di Selltek, siamo sempre più convinti che rivoluzionerà veramente il mondo della produzione additiva (additive manufacturing).

Di seguito vogliamo evidenziare le peculiarità più significative di questa straordinaria macchina da produzione:

  • Elevata riutilizzabilità del materiale di consumo (fino all’80% )
  • Dettagli di ottimo livello e accuratezza grazie agli agenti di fusione e dettaglio utilizzati
  • Riduzione dei tempi di produzione di ben 10 volte rispetto al tradizione Laser Syntering
  • Possibilità di inserire parti aggiuntive quando la stampa è già in corso
  • Monitorare la vostra stampante dal desktop non è mai stato così semplice: controllo dello stato della stampa, dei materiali consumati e notifiche in tempo reale grazie al software HP SMARTSTREAM 3D COMMAND CENTER